Loading...

Lettera di Angelo a Pinky

Angelo e PinkyPoiano, 8 febbraio 2018

Il cane che mi avete dato 12 anni fa è fantastico, brava, buona, bella e data l’età, 14 anni, merita la pensione.
Mi ha dato tutto quello che mi serviva per vivere ancora: la serenità, la pace e la gioia di vivere.
Nel 2004 persi la vista, la compagna e due fratelli; Pinky nel giro di due mesi mi accompagnava dappertutto.
Io vivo in un paese e con lei sono diventato autonomo, sereno e felice.
Chi trova un amico, trova un tesoro.
Imparò a raccogliere il punteruolo quando mi cadeva e a condividere la cuccia con la gatta. Ama i bambini e, quando non è in servizio, le piace giocare, è la felicità della casa.
Mi ritengo molto fortunato con Pinky ma un consiglio che posso dare è capire che anche il cane è un essere vivo.

Ciao, grazie mille. Angelo Filippini

2018-02-15T17:18:09+00:00