Loading...

Papa Francesco: “Voi vedete cose che noi non possiamo vedere…”

Cane guida incontra Papa FrancescoRenata Sobra ci racconta il suo emozionante incontro con Papa Francesco


Mercoledì 21 settembre 2016 ore 10 Sala Nervi del Vaticano.

Il Santo Padre ha anticipato la sua visita per accogliere sul palco della Sala una quarantina di disabili.

Io e York, in prima fila in compagnia di amici abbiamo avuto la possibilità di conoscerlo di persona.

Quando il Santo Padre si è avvicinato a me, ha subito posato una mano sulla mia spalla destra. Ho capito che voleva farmi percepire la sua presenza. Mi sono alzata e con le mani congiunte all’altezza del nostro viso abbiamo avuto un breve ma intenso dialogo.

Ad una mia domanda lui mi ha risposto: “Voi vedete cose che noi non possiamo vedere…” Ed ecco che io gli riposto: “Noi siamo né diversi né uguali, ma liberi”.

La nostra conversazione si è poi conclusa con un simpatico saluto nel nostro dialetto astigiano di cui il Santo Padre ama spesso esprimersi.

Dopo avermi baciata, abbracciata e benedetta si è rivolto verso York per accarezzarlo. York è stato tutto il tempo accasciato ai miei piedi, immobile, come se avesse percepito la grande ed importante presenza del Santo Padre. Solo quando Papa Francesco si è avvicinato a me, si è alzato e ha scodinzolato per accoglierlo.

E’ stata un’esperienza memorabile e che mi ha lasciato una profonda serenità e conferma del grande carisma e umanità che il Santo Padre trasmette attraverso anche i suoi messaggi quotidiani mediante i mass media.

Questa udienza è frutto di una corrispondenza grazie al dono che gli feci lo scorso aprile inviandogli la mia pubblicazione “Né diversa né uguale ma libera”.

La foto che ci ritrae insieme e che lui accarezza York vorrei diventasse un simbolo per sensibilizzare tutte quelle persone che ostacolano la presenza dei non vedenti con cane guida e che smuovesse le coscienze e le induca ad avere un atteggiamento positivo e civile.

Un grazie a tutti gli amici che hanno condiviso con me questa splendida esperienza e che porterò sempre nel mio cuore.

Asti, 24 settembre 2016
Renata Sorba

PS. Questa foto mi è stata concessa dal servizio fotografico dell’Osservatorio Romano con licenza di pubblicazione.


Foto udienza generale del 21-09-2016
Tassi Marco
Servizio Fotografico Vaticano
Coordinatore
Via del Pellegrino snc
00120 Città del Vaticano

Cell.3420307223
Tel. Uff. 0669899464

2018-01-04T14:19:29+00:00